fbpx

Art Hotel: quando il viaggio diventa arte

Ho da poco scoperto che tra le tante categorie di alberghi presenti, esistono anche gli Art Hotel.
L’ho scoperto per caso, entrando in un Art Hotel in zona Navigli a Milano.

Cosa sono gli Art Hotel

Sono strutture lussuose, pensate o risistemate apposta per offrire, oltre all’ospitalità, anche un’esperienza artistica, riempiendo gli ambienti di opere d’arte di vario tipo.
Che sia arte antica, moderna, design, rifiniture dai materiali pregiati, o un mix di tali elementi, tutto è curato, elegante e ad alto impatto visivo.
Per farvi capire di cosa sto parlando, vi rimando a una gallery del Corriere per vedere alcuni tra gli Art hotel più belli al mondo.
Se cercate su Google “Art Hotel” vi renderete conto di quanti ce ne sono. Francamente non avevo idea dell’esistenza di questa classificazione.

L’hotel diventa un galleria d’arte

Alla fine, alcuni hotel diventano vere e proprie gallerie d’arte. Sembra che queste strutture siano molto apprezzate, soprattutto dai clienti che bazzicano nell’ambiente artistico. Certo non è cosa da tutti i giorni avere la possibilità di passeggiare tra corridoi e hall o addirittura dormire in stanze con arredi firmati da artisti moderni e contemporanei tra i più quotati, ma anche da talenti emergenti. Quello chenon ho capito è come gestiscono la questione sicurezza, dato che lasciare che opere di valore siano facilmente raggiungibili dai clienti può diventare pericoloso…
Se tra voi lettori ci fossero anche viaggiatori appassionati di arte, tenetelo presente, potrete fare due viaggi in uno: uno nella città scelta come vostra destinazione e uno nell’arte esposta nell’hotel che vi ospiterà.

Ti è piaciuto? Condividi per favore 🙂

6 pensieri riguardo “Art Hotel: quando il viaggio diventa arte

  • 16/01/2019 in 10:19
    Permalink

    Ne avevo sentito parlare, ma non mi è mai capitato di soggiornarvi. Deve essere una esperienza…😍

    Risposta
  • 16/01/2019 in 14:04
    Permalink

    Pochi anni fa soggiornai all’Hotel Des Arts a San Francisco e fu davvero carino per entrare nell’atmosfera della città. Rispetto ad altri hotel in centro, al tempo aveva anche prezzi accessibili ed era in buona posizione vicino a Chinatown (ho sempre girato a piedi in lungo ed in largo). Sicuramente caratteristico!

    Risposta
    • 16/01/2019 in 20:24
      Permalink

      In effetti questo tipo di hotel si differenzia rispetto alla media, quelli che ho visto io sono piuttosto costosi invece

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *