Arrivare al Lago di Braies e parcheggi

Il Lago di Braies è ormai una grande attrazione della Val Pusteria. Ha raggiunto la fama con la fiction Un passo dal Cielo, ma questo, purtroppo, lo ha reso una meta in cui tutti vogliono andare. Arrivare al Lago di Braies in estate non è quindi una faccenda così semplice.

Arrivare al Lago di Braies con la macchina

Per arrivare al Lago di Braies bisogna prendere la statale della Pusteria direzione Bressanone se si alloggia a San Candido e dintorni, o in direzione San Candido se si viene dalla Bassa Pusteria. Arrivati nei pressi della valle di Braies troverai una rotonda con le indicazioni che ti portano al lago.

Chi vuole arrivare al Lago di Braies con la propria macchina deve sapere che la strada della valle di Braies è chiusa  dal 10/07 al 10/09 tra le ore 10 e le 15.

Quindi, per arrivare al Lago di Braies bisogna farlo prima delle 10 o dopo le 15, non ci sono invece orari per scendere, l’importante è salire entro gli orari concessi.

Parcheggi al Lago di Braies, prenotazione e costo tariffa

In ogni caso una volta raggiunto il lago, dovrai poi posteggiare in uno dei parcheggi a pagamento che hanno un costo fisso di 10 euro al giorno (nel 2020), indipendentemente da quanto rimani. Non è prevista una tariffa oraria. I parcheggi sono tre, e il costa varia a seconda della lontananza. E’ consigliabile quindi parcheggiare in uno di quelli più lontani per avvicinarsi a piedi, ci vuole comunque solo qualche minuto.

Considera che in estate potresti comunque non trovare posto, è consigliato quindi prenotare. Questo è il link ad uno dei parcheggi al Lago di Braies per prenotare il posto. Si tratta del parcheggio più vicino e al momento è l’unico che permette la prenotazione anticipata.

E’ utile avere la prenotazione per poter salire al lago se per caso la strada viene chiusa prima degli orari indicati per esaurimento dei posti aiuto nei parcheggi (in agosto è molto facile). Con la prenotazione è infatti sempre permesso il passaggio.

Arrivare al Lago di Braies con l’autobus

Se si arriva al lago negli orari in cui la strada è chiusa, bisogna decidere come si vuole salire. Ci sono due opzioni:

  • A piedi alla frazione Ferrara fino al Lago di Braies seguendo il sentiero n.1;
  • Con bus di linea 442i.
  • Con lo shuttle navetta;

Il costo del bus shuttle è quello che passa più di frequente e il costo è di 3 euro. Io consiglio eventualmente di salire con l’autobus e di tornare giù a piedi attraverso il bosco. Nei mesi estivi è richiesta la prenotazione, ecco dove prenotare la navetta per Braies (una volta cliccato sul link scorri il sito verso il basso).

Mobilcard, Holidaypass o Almencard sono valide sulla navetta. Se è tua intenzione quindi usare molti mezzi pubblici durante il tuo soggiorno in Alto Adige potresti pensare di acquistare la Mobilcard presso i punti vendita “altoadigemobilità” e negli uffici turistici.

Se decidi di salire a piedi considera che il sentiero nel bosco è tutto in salita e ci vorrà circa un’ora e mezza per arrivare al Lago di Braies.

Consigli pratici per la visita

Ormai, per via della notorietà dal lago, l’unico modo per godersi il lago senza folle di turisti è alzarsi presto al mattino, soprattutto se vai in agosto. Se ti alzi presto, riuscirai ad arrivare al lago di Braies attorno alle 7. E’ la cosa più consigliata da fare. Questo è molto utile per due motivi:

  • eviti la coda che si crea dopo le 10 sulla Statale della Val Pusteria;
  • eviti la folla di turisti;
  • riesci a parcheggiare.

Purtroppo ormai al lago di Braies arrivano molti pullman ogni giorno. Questo significa che durante l’alta stagione è davvero molto affollato. Probabilmente se non arrivi presto, non riuscirai a fare foto decenti né a noleggiare una barca presso l’imbarcadero.

Una volta lì consiglio di fare l’escursione attorno al lago, oppure quella che porta a Malga Foresta che è davvero molto bella.

In ogni caso, se per caso arrivi e la folla ti fa desistere, tornaci presto al mattino. In alternativa puoi andare a fare una bella escursione da Prato Piazza al Monte Specie, restando sempre nella valle di Braies.

Dove mangiare e dove dormire al Lago di Braies

A furia di girare attorno al lago sicuramente ti verrà fame. Ecco quindi i miei consigli su dove mangiare attorno al Lago di Braies

Se invece è tua intenzione passare la notte in zona senza spendere un patrimonio ecco i miei consigli su dove dormire al lago di Braies.

6 thoughts on “Arrivare al Lago di Braies e parcheggi

  • Vero un luogo che ha conquistato una grande fama ultimamente, d’altronde è proprio bello e grazie ai social è diventato conosciuto a molti, io non ci sono ancora stata, seguirò questi consigli quando mi capiterà di vistarlo!

    Risposta
  • Da un lato è bello che certi luoghi siano noti e frequentati dai turisti, dall’altro però è un peccato per via del sovraffollamento. Mi piacerebbe molto vederlo in autunno, oppure in estate seguendo il tuo consiglio di prendere il bus e di tornare a piedi attraverso il bosco.

    Risposta
    • Ormai non c’è più una vera stagione in cui trovo poca gente, l’importante è alzarsi presto, però certo evitare agosto è cosa saggia!

      Risposta
  • Hai dato informazioni utilissime per chi visita il lago di Braies la prima volta, è sulla mia wishlist da tanto e non avevo preso in considerazioni molti aspetti.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *