fbpx

I mille usi di un pareo in viaggio

Oggi articolo ludico ma che può tornare utile quando si viaggia zaino in spalla. Avete mai pensato a tutti gli usi di un pareo in viaggio? Questo pezzo di stoffa si adatta davvero a mille usi e vi vorrei far vedere come ne ho usato uno nel corso del tempo, magari può essere utile a tutti.

Usi di un pareo in viaggio

Vestiti

Un pareo può essere trasformato in un sacco di vestiti: gonne, pantaloni, miniabiti ecc. Ci sono tantissimi tutorial sul web che spiegano come fare e per chi ha poco spazio in valigia può essere una soluzione utile.

Turbante

Se dimenticate il cappello è utilissimo.

Sciarpa/scialle

Mi è capitato di averne bisogno in barca e durante un safari per proteggermi dal vento e dal sole.

Telo / stuoia

E’ utile se dovete sedervi a terra per qualsiasi motivo e non avete dietro un asciugamano per il mare. Anzi, se andate in Brasile e usate un telo mare capiranno subito che siete stranieri, loro usano solo parei come teli!

Tenda da sole

A volte si dorme in luoghi in cui non ci sono tende, un pareo non terrà fuori chissà quanta luce ma almeno garantisce la privacy nella stanza e comunque un po’ di luce la filtra lo stesso, in questo caso portatevi sempre anche una corda o dello spago.

Tovaglia

E’ uno dei modi in cui lo uso di più in viaggio.

img_1448
Federa

A volte non riesco ad appoggiare la faccia su certi cuscini (bleah) così ho risolto.

Velo

Nei paesi islamici può essere davvero utile avere dietro un pareo per usarlo come velo, in questo caso meglio portarne uno non troppo colorato, non come il mio in foto insomma.

Borsa

Ebbene sì, quando a Mauritius mi si è rotta la borsa, l’ho usato anche in questo modo, è abbastanza facile, basta annodare le due estremità opposte, ci sono tutorial anche per questo. Ovviamente è una soluzione di emergenza, da usare solo per arrivare destinazione e comprare una nuova borsa.

img_1447
Amaca

Questo non l’ho fatto ma l’ho visto fare ad altri per fare dormire i bambini piccoli in spiaggia. Ad ogni modo, usando un cuscino per simulare la presenza di un neonato viene così:

img_1469
Rete da pesca

Lo appoggiate sul fondo del mare, due persone stanno ferme tenendo i due lati e appena un pesce ci passa sopra lo alzate fulminei, non che ci sia spesso occasione, ma ho visto gente farlo!

Ecco qui molti degli usi di un pareo in viaggio, lo avete usato in altri modi?

Ti è piaciuto? Condividi per favore 🙂

4 thoughts on “I mille usi di un pareo in viaggio

  • 06/07/2017 in 18:00
    Permalink

    Sapevo che il pareo fosse molto versatile e in effetti l’ho usato come gonna, abito, sciarpa e copricapo ma agli altri usi non avevo mai pensato. In particolare sono curiosa di vedere come si può utilizzare per farne dei pantaloni!

    Rispondi
    • 06/07/2017 in 18:01
      Permalink

      Credo sia il capo più versatile in viaggio!

      Rispondi
  • 06/07/2017 in 18:43
    Permalink

    Adoro i pareo, ne ho tanti, ognuno preso ad ogni viaggio che ho fatto (alcuni lo fanno con le calamite, io con i pareo). Li uso molto, soprattutto per la spiaggia o comunque quando indosso il costume ed il top è abbinare un bel pareo colorato, leggero e come hai elencato tu, dai mille usi.

    Rispondi
    • 06/07/2017 in 18:44
      Permalink

      Io non li amo come capo d’abbigliamento ma x tutto il resto sì! 😂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *